Posts tagged: Spese notaio acquisto prima casa

Spese notaio acquisto prima casa

Spese notaio acquisto prima casa

Le spese notaio acquisto prima casa sono la preoccupazione maggiore per tutte le persone che desiderano acquistare un immobile. Infatti la procedura di compravendita è necessaria ma nella maggior parte dei casi molto cara e non sempre gestita in maniera perfetta dagli acquirenti.

spese notaio acquisto prima casa
spese notaio acquisto prima casa

Vi ricordiamo che tali spese dovranno essere pagata in seguito alla trascrizione sui registri immobiliari e questa procedura avviene direttamente al rogito notarile. Al momento del rogito si versano le imposte di registro ipotecarie catastali o IVA anche l’onorario del notaio e le spese sostenuto dallo stesso per conto del cliente.

Quali sono le spese notaio acquisto prima casa?

Vi state chiedendo quali siano le spese notaio acquisto prima casa? Molto dipende dal valore dell’immobile e dalle potenziali problematiche che si possono presentare durante i dovuti controlli. Per esempio per valore immobile fino a 93 mila euro, il compenso minimo da versare al notaio è pari a 1,681,30 euro, questi importi per il calcolo dell’onorario bisogna aggiungere l’iva al 21% sul compenso e sulle imposte dovute per la registrazione

L’imposta di registro è pari a 4.500 euro, quella ipotecaria 168, imposte di bollo 230 e tassa archivio 39 euro. Altre voci solitamente fanno raggiungere velocemente la cifra di 5.305 euro.

Spese notaio acquisto prima casa: davvero necessarie

Vi state chiedendo se le spese notaio acquisto prima casa, sono davvero necessarie? Ebbene sì per obbligo di legge la trascrizione dei registri deve essere effettuata da un professionista del settore. Durante il periodo antecedente il rogito, il notaio si assumerà la responsabilità di controllare nel dettaglio che su la casa in vendita non siano presenti ipoteche, pignoramenti o altri problemi di questo tipo.

Da soli non si possono effettuare tutte queste cose ed è quindi necessario procedere con la richiesta di un notaio per l’esecuzione del passaggio di proprietà.

Spese notaio acquisto prima casa: vantaggi

Spendere soldi per il notaio a prima vista può sembrare una perdita, ma in realtà vi tutela in caso di problematiche di qualsiasi genere. Per l’acquisto della prima casa ci sono dei piccoli vantaggi che riguardano le percentuali delle imposte da pagare, che vi permetteranno di risparmiare qualcosa rispetto ai proprietari di un secondo immobile.

Le spese del notaio come l’imposta ipotecaria per esempio, possono essere “superate” se il periodo di tempo tra il compromesso e il rogito è inferiore ai 20 giorni. Per maggiori informazioni vi consigliamo di richiedere un appuntamento per definire le spese notaio acquisto prima casa.